Skip links
vacanza sedia a rotelle

IN VACANZA IN SEDIA A ROTELLE: DOVE ANDARE?

Purtroppo, andare in vacanza in sedia a rotelle è ancora abbastanza complicato.

Fortunatamente, ci sono diversi luoghi accessibili in tutto il mondo, perfetti per una breve vacanza in città o una vacanza in famiglia più lunga.

Ecco le scelte di Mappamundis per i migliori luoghi di vacanza accessibili in sedia a rotelle nel mondo.

Migliori luoghi di vacanza accessibili in sedia a rotelle nel mondo: top 5

Ecco la nostra classifica!

Tenerife, in Spagna

Tenerife vacanza in sedie a Rotelle
Tenerife

Questa isola, a pochi km dall’Italia, è la più grande delle Isole Canarie della Spagna, al largo della costa dell’Africa occidentale. Quello che molti turisti non sanno è quanto sia incredibilmente accessibile in sedia a rotelle Tenerife.

Ci sono molte attrazioni culturali da visitare, nella capitale (Santa Cruz). Per esempio, l’Auditorio de Tenerife, il Museo di Belle Arti e il Museo della Natura e dell’Uomo. Le passerelle, le piazze, i giardini e i parchi all’aperto e i musei della città sono per la maggior parte accessibili.

Inoltre, il sistema di trasporto pubblico di Tenerife è stato il primo in Spagna a ottenere la certificazione di accessibilità universale.

Florida, Stati Uniti

È difficile scegliere un solo luogo in Florida per andare in vacanza in sedia a rotelle. Infatti, questo stato degli Stati Uniti è noto per le sue eccellenti spiagge e tantissime di queste hanno tappetini di accesso e / o passerelle che le rendono accessibili in sedia a rotelle.

Orlando ospita diversi parchi a tema, compresi quelli quasi completamente accessibili come Walt Disney World, Universal Studios e Sea World, che rendono la città della Florida centrale una destinazione ideale per le famiglie.

Gli appassionati di corse automobilistiche possono fare un tour accessibile in sedia a rotelle al Daytona International Speedway, e gli amanti della natura possono fare tour in airboat accessibili in diverse località dello stato.

La Florida è anche l’epicentro delle partenze delle crociere nei Caraibi dagli Stati Uniti e le crociere sono senza dubbio uno dei modi migliori per gli utenti su sedia a rotelle di vedere il mondo e rilassarsi.

Lubiana, Slovenia: perfetta per una vacanza in sedia a rotelle!

La capitale della Slovenia, una volta parte dell’ex Repubblica di Jugoslavia, è una destinazione turistica a molti sconosciuta.

Lubiana Slovenia vacanza accessibile mobilità
Lubiana

Questa città europea non solo è perfetta per andare in vacanza in sedia a rotelle, ma è anche una delle capitali più verdi e vivibili d’Europa.

Il centro, senza auto, è perfetto per camminare e la città ha messo a punto un piano per essere il più accessibile possibile. Oggi, ci sono rampe ovunque, in ogni museo ed edificio pubblico, oltre che nei bar e ristoranti, e quasi tutti i trasporti pubblici sono adatti a chi ha ridotta mobilità.

Ci sono anche dei taxi elettrici che girano per la città trasportando passeggeri gratuitamente, e due dei quattro sono accessibili in sedia a rotelle.

Vicino, potresti visitare le Alpi Giulie, il Lago di Bled e il Lago di Bohinj, a solo un’ora di distanza.

Hawaii, Stati Uniti

Anche se si tratta di un’isola dei sogni, qui viene applicato l’Americans with Disabilities Act, quindi non sarà un problema andare in vacanza in sedia a rotelle Per questo, l’accessibilità e le opzioni per fare e vedere le cose sono quasi sempre garantite.Qui potrai vedere Pearl Harbor, il National Memorial Cemetery of the Pacific e Iolani Palace.

Ti consigliamo, tra tutte le spiagge, Waikiki Beach. Ci sono numerose spiagge accessibili ai disabili nella zona e spostarsi a Honolulu senza un’auto a noleggio è facile.

Tutti gli autobus urbani sono accessibili! È anche estremamente facile trovare resort sulla spiaggia o vicino alla spiaggia con alloggi accessibili ai disabili.

Anche Miami non è niente male, in quanto ad accessibilità!

Sydney, Australia

L’Australia, in generale, è abbastanza accessibile ovunque, ma il centro di Sydney è stato adattato alle necessità di chi si muove in sedia a rotelle in modo incredibile.

Esistono tour accessibili al Teatro dell’Opera di Sydney, traghetti fino a Manly Beach adatti, e al tuo arrivo ci saranno molte passerelle ad aspettarti. Sono solo esempi, avrai molte opzioni nella tua vacanza in sedia a rotelle!

I marciapiedi e le strade sono in ottime condizioni e, sebbene ci siano diverse zone collinari, sono gestibili.

Sydney ha anche molti taxi accessibili in sedia a rotelle che possono essere prenotati con una app. Però, se vuoi spendere meno, anche tutto il trasporto pubblico è accessibile.

vacanza in sedia a rotelle dove andare

Bridgetown, Barbados, la meta inusuale per una vacanza in sedia a rotelle

Quando pensi a questa remota isoletta nel mare dei Caraibi, forse “accessibilità” non è la prima parola che ti viene in mente.

Sebbene le Barbados abbiano ancora molte sfide da superare i problemi di chi cerca una vacanza in sedia a rotelle, è un paese estremamente accogliente, che sta lavorando sodo attraverso l’iniziativa Fully Accessible Barbados (FAB), nata nel 2012.

Oggi, troverai molti hotel accessibili, e alcuni resort all-inclusive a Bridgetown o nelle vicinanze sono dotati di sedie a rotelle da spiaggia, anche anfibie!

Altri luoghi accessibili sono la Grotta di Harrison, Cherry Tree Hill, la spiaggia di Bathsheba e il Soup Bowl e la chiesa parrocchiale di St. John.


Inoltre, controlla se esistono sconti o bonus dedicati a te o alla tua famiglia! Queste sono alcune delle mete che ti consigliamo per la tua vacanza in sedia a rotelle! Ne conosci altre?

Comments are closed.