Vacanze in Calabria: Tropea la perla del Mar Tirreno

Se stai cercando idee per la tua Vacanza, ti consigliamo di inserire Tropea tra le tue opzioni. Pittoresca cittadina della Calabria, oggi una delle mete più visitate della regione. Conta oltre 6000 abitanti ed è situata sulla costa occidentale della Calabria, nota per i suoi splendidi paesaggi, i prodotti tipici, e l’atmosfera unica.

Tropea è famosa principalmente per due cose: le spiagge e le… cipolle! Probabilmente avrete già sentito parlare delle cipolle rosse di Tropea, varietà che viene ampiamente utilizzata nella cucina del Sud Italia, ormai diventata famosa in tutto il mondo.

Ma la seconda è ancor più interessante: la spiaggia di Tropea. Una bellezza unica, la sabbia è bianca e fine, le acque cristalline. Il tutto accompagnato dallo spettacolare panorama della scogliera. Insomma, la spiaggia di Tropea è indubbiamente una delle più belle della Calabria, e d’Italia.

Possibile visitarla con gommoni o imbarcazioni grazie agli oltre 600 posti barca e colonnine presenti al Porto di Tropea.

Di seguito maggiori info e consigli utili su come passare le tue Vacanze a Tropea: cosa fare, cosa vedere, cosa mangiare, dove dormire.

Cosa Vedere a Tropea

Tropea è prima di tutto una località balneare, anche se possiede un meraviglioso centro storico ricco di palazzi antichi da poter visitare. Questi ultimi risalgono al Settecento e Ottocento e la loro particolarità è quella di essere situati su promontori che finiscono a strapiombo sul mare. Lo scenario che creano è senza dubbio degno di essere fotografato ed ammirato.

Altra caratteristica di questi edifici sono i diversi portali di accesso: ognuno di essi rappresenta la famiglia nobiliare che vi abitava. Tra i palazzi più famosi vi sono: Palazzo Di Tocco, Palazzo Mottola, Palazzo Toraldo, Palazzo Naso, Palazzo Giffone, Palazzo Granelli.

Da visitare a Tropea sono anche i luoghi di culto come santuari, chiese e cattedrali. Tra questi vi è il Santuario di Santa Maria dell’Isola. Anche questo sorge su un promontorio e quando ci si trova al suo interno, da lì si può scorgere un meraviglioso panorama sottostante. Ricco di antiche leggende, è una delle mete turistiche di Tropea più visitate.

Cosa fare a Tropea

La prima cosa da fare a Tropea durante le tue Vacanze non può che essere una visita alla “Marina”. Si tratta della località balneare della cittadina, quella in cui troverete le spiagge più belle della zona. Tra queste citiamo la famosa “Spiaggia della Rotonda”, e la cosiddetta “Spiaggia ‘a Linguata” formata da finissima sabbia bianca. Qui si possono svolgere diverse escursioni ed anche attività di snorkeling.

Vale la pena segnalare anche la “spiaggia del Cannone” e quella di “Marina dell’Isola”. La prima è perfetta per chi vuole trovare un po’ di relax e stare lontano dal chiasso, mentre la seconda è esattamente l’opposto, essendo molto affollata.

Molto visitata è anche la grotta di Palombaro, che si può raggiungere utilizzando un pedalò oppure anche a nuoto. Perfetta non solo per lo snorkeling, ma anche per le escursioni in barca, è la cosiddetta “Costa degli Dèi”, che si estende da Pizzo Calabro a Nicotera. Tra le gite da poter effettuare affittando un mezzo marittimo vi sono quelle che hanno come tappe: la meravigliosa Baia di Grotticelle, la Cascata dei Pirati, la Baia di Riaci, la Grotta dello Scheletro, l’Isola Bella con la Grotta degli Innamorati.

Cosa Mangiare a Tropea

Sono tanti i piatti tipici di Tropea, tra le pietanza sicuramente da assaggiare ci sono il risotto alla Cipolla e la Frittata di Cipolle, entrambe realizzate con il prodotto tipico per eccellenza. Seguono Surici Fritti, ovvero frittura di pesci-pettine, e la Fileja, un particolare tipo di pasta fatta a mano dalla forma allungata e ricurva.

Da non perdere anche la Parmigiana Tropeana, che prevede l’aggiunta di zucchine, patate, provola, uova sode, e soppressata agli ingredienti della classica Parmigiana di Melanzane.

Infine, per chi segue la dieta vegana o vegetariana consigliamo invece uno dei piatti più freschi, estivi e veloci della cucina tropeana. Stiamo parlando dell’Insalata Tropeana composta da pomodori, cetrioli, cipolla rossa, peperoni, olio extravergine d’oliva, aceto, sale, origano.

Come arrivare a Tropea

Per raggiungere Tropea si possono seguire diverse vie di accesso. L’automobile resta una valida alternativa per un viaggio “on the road” alla scoperta della costa calabra. Per chi preferisce viaggiare in treno, è possibile raggiungere la stazione ferroviaria più vicina, quella di Ricadi, e da lì prendere un autobus locale o un taxi per arrivare a Tropea, distante solo pochi chilometri.

In alternativa, per chi arriva in aereo, l’aeroporto più comodo è quello di Lamezia Terme, da cui è possibile prendere un treno o un autobus per arrivare a Tropea, che si trova a circa un’ora di distanza in auto.

Vedi offerte voli per Lamezia Terme su Skyscanner

Dove Dormire

A Tropea c’è una vasta offerta di alloggi, non sarà difficile trovare quello giusto per te. Nel caratteristico centro storico puoi trovare tanti bed and breakfast e accoglienti case vacanze. Lungo la costa puoi trovare invece piccoli hotel e strutture ricettive che offrono anche accesso alle spiagge. È consigliabile prenotare con anticipo, specialmente nei periodi di alta stagione, per assicurarsi la disponibilità dell’alloggio scelto.

Ecco la Top 5 dei migliori Hotel e Alloggi a Scilla, secondo il portale Booking:

LEGGI ANCHE: Spiagge della Calabria: scopri le perle più belle della regione

Tropea: Parcheggi e Noleggi Auto/Scooter

Infine, per quanto riguarda i parcheggi non sarà difficile trovarlo se non in periodi di alta stagione o in presenza di eventi, sagre e feste di piazza. Tra i parcheggi principali situati nella cittadina di Tropea, segnaliamo:

  • Parcheggio Largo G. Grimaldi.
  • Parcheggio Porto Di Tropea.
  • Parcheggio Largo Ventiquattro Casali.
  • Parcheggio Via Accademia Degli Affaticati.
  • Parcheggio Stazione Di Tropea
  • Parcheggio Largo Alexander Fleming
  • Parcheggio Via Rocca

A Tropea non mancano luoghi in cui sarà possibile noleggiare auto e scooter, presenti anche molti noleggi di bici. Puoi trovare la maggior parte di essi in centro, o lungo la via principale della città che costeggia la spiaggia. Se invece non vuoi aspettare l’ultimo secondo per noleggiare auto o scooter, ti consigliamo di rivolgerti alle società di noleggio presenti all’Aeroporto di Lamezia Terme (Hertz e Alamo).

DIsclaimer: Questo articolo contiene link di affiliazione: se effettui un acquisto a partire da uno di questi link, sosterrai il progetto Mappamundis senza alcun costo aggiuntivo per te. Anzi, spesso risparmierai tramite i nostri suggerimenti. Inoltre, utilizziamo l’intelligenza artificiale e algoritmi per supportare la ricerca delle informazioni e la stesura degli articoli.

      Mappamundis
      Logo