MENU
Berlino / Europa / Germania

COME RISPARMIARE IN VACANZA A BERLINO

graffiti Berlino come risparmiare in vacanza

Dopo aver visto quanto costa una vacanza a Berlino, sia per dormire che per mangiare, i budget da mettere in preventivo prima di partire, e le migliori attrazioni gratis, è il momento di vedere come risparmiare a Berlino.

Berlino è una città molto conveniente, sopratutto se comparata ad altre metropoli internazionali, come New York.

Per questo, puoi facilmente visitare la città con un budget limitato ma, se vuoi risparmiare ancora di più, ecco alcuni dei nostri metodi preferiti per spendere il meno possibile!

Come risparmiare a Berlino: la guida di viaggio di Mappamundis

Ecco i nostri segreti… non tutti sono sempre utilizzabili, visto che dipendono anche da condizioni personali, ma sicuramente ne troverai uno che fa al caso tuo!

I segreti per risparmiare a Berlino a tavola

  • Scopri il cibo di strada: a Berlino, un modo per risparmiare è mangiare negli stand per strada. Troverai di tutto, dai famosi currywurst al cibo etnico, soprattutto intorno a mercati e dentro ai parchi. Tra i posti ideali dove mangiare bene e spendere poco, ti segnaliamo Mauerpark, Markthalle Neun e il mercato turco.
  • Prova il cibo etnico: Berlino è estremamente multiculturale, soprattutto per le forti influenze asiatiche e turche. Puoi mangiare un kebap o un falafel per soli € 3, mentre il weekend puoi recarti al famoso evento chiamato Thai Park (dentro Preußen Park), dove troverai il miglior cibo tailandese economico al di fuori della Thailandia!
  • Bevi birra del supermercato: Qui, non è illegale comprare nelle grandi catene e godersi una barretta al parco. Se vai in un qualsiasi supermercato, troverai birre a meno di un euro, quindi è un modo perfetto per risparmiare in vacanza a Berlino (almeno sull’alcool!). Ti consigliamo la stessa cosa anche a Colonia, sempre in Germania.
  • Pranza con i menù a prezzo fisso: durante la settimana, il centro si riempie di offerte pensate per i lavoratori, La zona migliore è quella di Oranienburgerstr, dove potrai avere più portate a circa sei euro!
peace fuck wars graffiti Berlino risparmiare

Spendere poco in attrazioni e trasporti: come fare?

  • Fai un tour a piedi gratuito: ne avevamo già parlato nella guida dedicata alla attività da fare gratis a Berlino, ma qui ti segnaliamo i New Berlin Tours. Questo gruppo organizza tour a piedi giornalieri,che iniziano dalla Porta di Brandeburgo e continuano attraverso i punti imperdibili della città per circa 4 ore. Organizzano anche tour su vari temi storici (comunismo, nazismo, storia ebraica, ecc.) a prezzi molto bassi, se hai un interesse più specifico.
    • Una alternativa è quella di fare un tour alternativo di Berlino, che mostra il lato artistico di Berlino. È gestito da New Europe Tours e partono dallo Starbucks di Alexanderplatz alle 11:00 ogni mattina.
    • Questo consiglio vale anche per altre città, per esempio per risparmiare a Colonia!
  • Usa la tua carta dello studente: Berlino è piena di studenti, e avere con te la tua carta dell’università ti permetterà di acquistare pasti, bevande, camere dove dormire e visitare musei con uno sconto importante. Bel modo di risparmiare a Berlino, vero? Ah, la stessa cosa vale anche in altre città, per esempio per risparmiare sui musei di Monaco di Baviera!
  • Ottieni un pass per i trasporti: non comprare i biglietti singoli! Un pass settimanale costa €30 ed è valido su tutta la rete di treni, tram e autobus.
  • Ottieni la Berlin Welcome Card: questa ti permette di usufruire di trasporti pubblici gratuiti, sconti su oltre 200 attrazioni e ingresso gratuito in molti dei musei a pagamento. Ovviamente vale la pena se hai intenzione di muoverti molto ed entrare in molte attrazioni. Per due giorni costa € 20 ($ 22 USD), mentre per tre giorni € 29. Esiste per un massimo di sei giorni, a € 43.
  • Couchsurf: ovviamente, dormire gratis in viaggio è il modo migliore per risparmiare. Però, non solo risparmierai denaro, ma incontrerai gente del posto che può aiutarti a farti uscire dai sentieri turistici e a scoprire davvero la città!

Conosci altri modi per risparmiare a Berlino?

2 Commenti

Lascia un commento