Skip links

ORGANIZZARE UNA VACANZA LOW COST IN GRECIA

Una vacanza low cost (cioè economica) in Grecia è possibile, se sai come farlo. Ecco i nostri consigli per non spendere tanto, e vivere comunque una esperienza super!

Per questo, qui ti diamo alcuni consigli, ma non dimenticarti di leggere i nostri trucchi low cost, quelli per viaggiare quasi gratis, oppure la nostra selezione di migliori app per organizzare una vacanza!

La Grecia, museo a cielo aperto con le spiagge più belle del Mediterraneo, che percorre migliaia di anni di storia, è mitologia, cultura, gastronomia e molto altro. Inoltre, è una meta di viaggio economica, insieme a molte altre, come il Portogallo.

Come organizzare una vacanza economica in Grecia?

Il primo passo per organizzare il viaggio perfetto è conoscere le migliori cose da vedere nel paese. 

organizza vacanza low cost economica Grecia estate 2020

Quando parliamo della Grecia, vengono in mente principalmente tre luoghi imperdibili:

  • Atene, la capitale, con l’Acropoli e mille altre meraviglie;
  • Santorini, l’isola delle Cicladi conosciuta per le sue case bianche e blu.
  • Mykonos, con le sue feste esagerate.

Luoghi affascinati, che meritano una visita. Ma la Grecia offre anche altre cose.

Siti archeologici patrimonio dell’umanità, paesaggi stupendi, luoghi sacri, spiagge deliziose, isole per tutti i gusti… c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Prova a cercare nelle isole meno turistiche, nelle cittadine di mare mai sentite, ci sono posti adorabili ancora da scoprire! Leggi la nostra guida, è piena di isolette meno conosciute e comunque stupende!

Come arrivare in Grecia senza spendere troppo

La maggior parte dei viaggiatori preferisce arrivare in aereo. L’aeroporto di Atene, Eleftherios Venizelos, è connesso direttamente alle grandi città italiane. Da qui, puoi raggiungere la città con la metropolitana, autobus (collegamenti 24/24), taxi oppure noleggiando un’auto. 

Queste stesse connessioni ti consentono anche di giungere anche al porto del Pireo, da dove partono la maggior parte dei traghetti per le isole dell’Egeo. Inoltre, da Atene partono i voli e traghetti di collegamento per Salonicco o per Corfù, Santorini, Mykonos e Rodi, Creta e molti altri posti.

I segreti per prenotare voli low cost per la Grecia:

vacanze al mare vacanza 2020 2021 Grecia isole Mediterraneo
  • Prenota i voli con almeno due mesi di anticipo, per trovare offerte low cost direttamente verso le isole greche, arriverai in sole 2 ore!
  • Per viaggi in primavera o a settembre, può capitare di trovare offerte anche all’ultimo minuto, però è sempre consigliabile prenotare in anticipo. Questo vale anche per gli alloggi!
  • L’aeroporto di Atene ha tasse aeroportuali elevate, quindi preferisci volare su Salonicco.
  • Cerca il volo in settimana, la notte o la mattina presto, in modalità in incognito e cancellando la cache!

Una alternativa low cost per la vacanza in Grecia: il traghetto

Ci sono molti traghetti che collegano quotidianamente l’Italia e la Grecia e consentono di trasportare anche di auto, moto, camper e bici. Partono da Bari, Brindisi, Ancona e Veneziam e arrivano a Igoumenitsa e Patrasso.

  • Dal porto di Igoumenitsa ci si può imbarcare per Corfù o per Paxos nelle Isole Ionie. 
  • Patrasso invece è collegato a Cefalonia, Zante o Itaca. 

Muoversi tra le isole della Grecia

Muoversi in modo low cost una volta arrivato in Grecia è uno dei modi per organizzare una vacanza economica. 

Ci sono tre tipi di barche per spostarti tra le varie isole:

  • Traghetti tradizionali: permettono il trasporto anche di auto e camper, sono il mezzo più economico, ma anche il più lento. 
  • Piccole imbarcazioni veloci: molto veloci, costano circa il doppio dei traghetti tradizionali e sono frequentemente sospese in caso di mare mosso.
  • Grandi barche veloci: permettono il trasporto di veicoli, ma sono veloci. Ovviamente, i prezzi sono più alti.  Ricorda che spesso conviene noleggiare l’auto in loco!

In tutti i casi puoi prenotare online, ricorda solo di stampare l’e-mail di prenotazione o tenerla con te in formato digitale! Alcune compagnie richiedono di cambiare la prenotazione virtuale con una cartacea presso gli uffici della compagnia (al porto). 

Quando andare in vacanza in Grecia per spendere poco

Organizzare una vacanza low cost in Grecia è anche una questione di date. 

I momenti migliori per visitare la Grecia dipendono dal tipo di vacanza che desideri. 

  • Maggio-giugno e settembre-ottobre: sono i mesi migliori per visitare la Grecia. Il clima sarà caldo, ma con meno turisti e prezzi non da alta stagione.
    • Settembre: è il mese più caldo fra quelli citati, e spesso ci sono offerte!
  • Luglio e agosto: alta stagione, quindi molti turisti e prezzi alti, soprattutto sulle isole. 
  • Da novembre a marzo: scelta più low cost, ma potrai incontrare delle giornate fredde. Ci sono meno traghetti tra le isole e molti hotel chiudono.

Organizzare una vacanza low cost in Grecia: dove dormire

vacanza economica estate 2020 come risparmiare trucchi consigli  Grecia come fare

Esistono varie opzioni per dormire in Grecia spendendo poco. Vediamo insieme come organizzare una vacanza in Grecia low cost, dormendo bene. 

Camere da letto in casa di un locale

Questa tipologia di alloggio è perfetta non solo per conoscere la Grecia, ma anche la cultura dei suoi abitanti e per fare nuovi amici. Oggi, a differenza del passato, l’offerta degli alloggi è professionale, ma spesso comunque a gestione familiare.

Il livello di comfort può variare, da semplici stanze basiche a vere e proprie sistemazioni con charm e ogni tipo di servizio. 

Prenota sempre prima di partire, soprattutto in alta stagione! E Ricorda che, nei periodi di bassa stagione, i prezzi sono spesso meno della metà di quelle richieste in alta stagione.

Altri tipi di alloggio low cost

Oltre a stanze in affitto, la Grecia offre alloggi in hotel, appartamenti e B&B a prezzi ottimi, se si cerca bene e con anticipo. Ancora oggi, le strutture alberghiere di tipo familiare sono in maggioranza. Hanno una classificazione per lettera, dalla A alla E, che prende in considerazione i servizi offerti e la superficie della stanza. 

Gli appartamenti e le case in affitto sono sempre più comuni, anche se non ancora popolari come in altre parti d’Europa. Sono la scelta ideale per chi va in vacanza in famiglia, perché sono più economici di un hotel. Esistono pagine dedicate alle case nel mezzo di aree verdi, o in spiagge meno turistiche, come naturehouse.it.

Oppure, in alta stagione, se cerchi una vacanza completamente rilassante, preferisci un hotel-club vicino al mare, a mezza pensione o, se vale la pena (spesso no) all-inclusive. 


Conosci altri modi per organizzare una vacanza low cost in Grecia? Raccontaci!

Comments are closed.