MENU
America / Ecuador / Quito

GITE DA QUITO: IL VULCANO PULULAHUA

llama en ecuador

Ci sono tante gite di un giorno da Quito possibili, come quella al vulcano Pululahua.

Questa comprende anche un tour al cosiddetto Middle of the World, la metà del mondo.

Per prima cosa, scopriamo insieme dove puoi andare velocemente, partendo da Quito!

Ovviamente, prima di partire assicurati di aver visitato tutte le attrazioni migliori, prima tra tutte la Capilla del Hombre!

Migliori escursioni partendo da Quito

  • Tour del Parco Nazionale Cotopaxi;
  • Gita alla laguna di Limpiopungo;
  • Esplorazione del vulcano Quilotoa e della sua splendida laguna turchese nel cratere;
  • Viaggio al mercato indigeno di Otavalo, Cotacachi e Cuicocha;
  • Tour al Lago San Pablo;
  • Gita alla riserva ecologica di Mindo Nambillo e al Santuario delle cascate.

Questi sono senza dubbio alcuni dei migliori tour e itinerari dell’Ecuador possibili!

Oggi, però, parliamo del vulcano Pululahua e del cosiddetto Middle of the World, dove si trova la linea dell’equatore.

In gita al vulcano Pululahua

Un giro a cavallo in un cratere vulcanico non è cosa da tutti i giorni, vero?

Esplorando il vulcano Pululahua, magari da un hotel arroccato sul cratere, ti sarà possibile vivere questo tipo di avventura.

Infatti, parte del fascino dell’Ecuador sono i suoi paesaggi mozzafiato e diversificati. In questo paese, si alternano eteree foreste pluviali, deserti, aride Ande e vulcani come il Pululahua.

Situata a solo mezz’ora dalla capitale Quito, questa riserva geobotanica ospita l’unico cratere abitato al mondo e ospita anche il vulcano dormiente Pululahua.

Il vulcano Pululahua si trova a quasi 3.000 metri sul livello del mare e vanta ben cinque chilometri di diametro.

È riconosciuto come un potente centro energetico, capace di attirare tutti coloro che cercano un risveglio spirituale e una dose extra di energia.

Pululahua, che significa in Quechuanube d’acqua“, è un luogo fenomenale per esplorare le locali foreste pluviali.

Qui, una fitta coltre di nebbia e la vegetazione lussureggiante danno vita a uno scenario mistico, unico al mondo.

Pululahua

Come vedere il cratere Pululahua

L’escursione del cratere Pululahua non è per i deboli di cuore.

Il ripido sentiero è coperto di terra e rocce e presenta innumerevoli tornanti.

Inoltre, dopo la discesa ti aspetta una (pesante) risalita, resa più difficile dall’altezza sul mare e dalla mancanza di ossigeno.

Un’alternativa è una passeggiata a cavallo nella valle.

C’è una piccola stalla vicino all’ingresso del belvedere dove è possibile prenotare un tour con durata compresa tra una a tre ore.

Sul fondo del cratere, la valle ti accoglierà con alberi e arbusti lussureggianti, collinette arrotondate, il tutto coperto da una nebbia densa.

Ci sono anche alcuni ristoranti e ostelli lungo la strada, piccole fattorie e alcune casette.

Monumento Mitad del Mundo e Museo Templo del Sol

Dopo aver trascorso alcune ore ad esplorare il cratere, puoi recarti al vicino Monumento Mitad del Mundo e al Museo Templo del Sol.

Qui puoi provare a mettere un un piede in ciascuna metà del mondo, visitare il museo interattivo (e particolarmente interessante) dentro al monumento di 30 metri e cercare di camminare in modo lineare lungo la linea dipinta per terra che marca la divisione del mondo.

Il museo Templo del Sol, invece, è una ricostruzione di un antico tempio locale.

Ospita reperti recuperati, ed è un luogo piuttosto fotogenico, pieno di sculture.

Il Museo Temple del Sol ospita anche alcune opere del famoso artista ecuadoriano Cristobal Ortega Maila.

Dove dormire: Hotel El Crater

El Crater Hotel and Restaurant si trova proprio arroccato lungo il bordo del cratere, offrendo una vista assolutamente mozzafiato sul paesaggio circostante e sulla valle sottostante.

Con solo una dozzina di camere, questa proprietà è un pittoresco e tranquillo rifugio dalla frenetica vita cittadina.

Come arrivare al cratere Pululahua

Il viaggio in auto da Quito costa circa $ 25- $ 30 in taxi e impiega circa 30 minuti.

In alternativa, puoi prendere l’autobus Mitad del Mundo da Quito.


Se hai visitato la metà del mondo o il vulcano Pululahua, raccontaci la tua esperienza!

Nessun Commento

    Lascia un commento