Skip links
melbourne australia cosa fare cosa vedere graffiti

LE 5 COSE TOP DA VEDERE E FARE A MELBOURNE

Eccoci arrivati al primo articolo dedicato a Melbourne, in Australia: cosa fare e cosa vedere in questa vibrante città!

Ovviamente, 5 cose non possono riassumere questa città enorme, quindi leggi anche cosa fare a Melbourne!

Dopo aver visto insieme le migliori aree di Sydney e quando andare in vacanza in Australia, qui ti mostreremo le migliori attrazioni di Melbourne!

Scopriamole insieme!

Cosa fare e cosa vedere a Melbourne

Melbourne è la capitale della vita notturna australiana, piena di serate con musica dal vivo. Anche per questo viene spesso definita “l’enclave europea” del paese.

Molti dei bar più belli ed originali della città sono nascosti nei numerosi vicoli della città. Dall’altra parte del fiume Yarra, davanti al centro, troverai Southgate, un distretto artistico pieno di locali.

Con le molte attività disponibili, è perfetta se cerchi una città dove rimanere più giorni, anche più di una settimana, senza stancarti o annoiarti.

Questa guida di viaggio può aiutarti a capire le cose che devi assolutamente vedere per Melbourne!

Ah, è la nostra città preferita in Australia!

5 attività e luoghi da non perdere: la selezione di Mappamundis!

Eccole qui, finalmente, le nostre cinque cose preferite da fare e da vedere a Melbourne, in Oceania!

Scoprire la street art locale, magari con una guida

Come abbiamo visto, la città è molto movimentata, e questo riguarda anche i suoi muri ed edifici. Proprio per questo, tra le cose da vedere e da fare a Melbourne c’è sicuramente un tour tra le migliori opere di street art.

Tra i nostri preferiti, ci sono sicuramente i tour gestiti da Blender Studios, un collettivo locale di artisti di strada e dei graffiti.

Costa circa 50 euro fare un giro turistico con loro, ma il prezzo aiuta a sostenere gli artisti locali ed include le bevande. Imparerai a conoscere la scena artistica della città e svilupperai un più profondo apprezzamento per l’anima underground diMelbourne, che attrae tantissimi artisti.

Blender Studios ha forti legami e una lunga storia nella scena della Street Art di Melbourne. Quando Blender iniziò per la prima volta nel 2001, l’arte di strada come la conosciamo oggi non esisteva. Era un movimento molto clandestino… (…) L’equipaggio si riuniva ogni sera al Blender e usciva per le strade con secchi di vernice e bombolette spray, spargendosi i loro messaggi artistici e politici attraverso le mura di Melbourne.

Dal sito di Blender Studios

Passa qualche ora camminando ed esplorando i giardini di Fitzroy

I Fitzroy Gardens sono uno dei giardini più belli e storici di Melbourne. Creati nel 1848, in piena epoca vittoriana, prendono spunto da questa e ai classici giardini inglesi. Non possono mancare in una lista di cose da fare a Melbourne! Un tour guidato a piedi gratuito inizia nel centro visitatori ogni sabato, a partire dalle ore 10:00.

Furono creati dal governo coloniale, usando le entrate ottenute grazie alla febbre dell’oro che colpì la regione, e non passarono al controllo esclusivo della città fino al 1917. Più che per qualsiasi altro spazio verde pubblico, la storia del loro sviluppo riassume quella dei parchi e giardini di Melbourne.

Pappagalli nel Royal Botanic Garden, Melbourne  cosa fare
Pappagalli nel Royal Botanic Garden, Melbourne
…oppure, tra le cose da vedere a Melbourne, scegli il giardino botanico!

I Royal Botanic Gardens si estendono per ben 86 acri. Qui, potrai ammirare migliaia di tipi di fiori, arbusti e alberi da tutto il paese e in tutto il mondo. Esistono visite guidate gratuite o tour audio autoguidati, presso il centro visitatori.

I giardini botanici di Melbourne furono istituiti nel 1846 dal vicegovernatore Charles La Trobe. Nei successivi 60 anni questo sito paludoso è stato trasformato nel famoso paesaggio che potrai visitare durante le tue vacanze australiane. Nel 1958, la regina Elisabetta II gli conferì il prestigioso prefisso “reale“.

Oggi, i Giardini sono un’organizzazione molto grande, e sotto il nome di Royal Botanic Gardens Victoria si trovano i Melbourne Gardens, i Cranbourne Gardens e il National Herbarium di Victoria.

Tra le cose da fare a Melbourne, sicuramente c’è guardare il tramonto da St.Kilda

Sulla spiaggia di St. Kilda, preparati a rimanere senza parole. In questa romantica spiaggia guardare il tramonto è davvero stupendo, anche se l’acqua è quasi sempre troppo fredda per fare il bagno. si tratta di una delle attività preferite dei locali, che aspettano qui il calare della notte per andare a bere qualcosa in centro.

Però, se non vuoi allontanarti troppo, sappi che questa zona ospita ristoranti, bar e club economici. Si tratta di uno dei posti più amati dai locali, pieno di feste e dove potrai vedere il lato selvaggio di Melbourne.

Queen Victoria Market: il mercato più bello di Melbourne

Questo mercato all’aperto è un enorme distesa di venditori di cibo e venditori di chincaglierie. Un misto tra un mercatino delle pulci ed un mercato alimentare, ospita una serie di ristoranti, sempre pieni durante la settimana, e molte offerte incredibili per gli amanti delle antichità durante i fine settimana.

Queen Victoria Market melbourne

Inaugurato ufficialmente il 20 marzo 1878, il mercato è attivo da oltre 140 anni. Ovviamente, nel corso del tempo ha subito molte trasformazioni, ed è stato inserito nella National Heritage List, poiché la sua storia è legata a doppio filo a quella della prima popolazione coloniale di Melbourne.

Conosciuto anche affettuosamente come “Vic Market” o “Queen Vic”, il Queen Victoria Market è stato ed è il cuore e l’anima della città da oltre un secolo. Per questo, non poteva non avere un posto tra le cinque cose da vedere e da fare a Melbourne!


Queste sono le nostre attrazioni preferite e le cose da fare, per noi, a Melbourne, in Australia. Leggi anche cosa vedere a Sydney, magari risparmiando, e cosa fare e vedere a Kangaroo Island!

Comments are closed.