MENU
America / Ecuador / Quito

6 COSE DA FARE A QUITO, IN ECUADOR

cosa fare quito ecuador

Cosa fare a Quito, capitale dell’Ecuador?

Fidati, le opzioni non mancano…

Famosa per essere una delle capitali più alte del mondo, Quito si estende su pendii ripidi senza fine, offrendo viste mozzafiato, la Capilla del Hombre e un centro storico dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1978.

ATTENZIONE:

Quando arrivi in città evita attività faticose mentre ti abitui all’altezza! Leggi di più sul mal di montagna facendo click qui.

La capitale dell’Ecuador è un ottimo punto di partenza per gite di un giorno alle meraviglie naturali. Per esempio, il vulcano Cotopaxi, le foreste pluviali e il cratere Pululahua

Ovviamente, prima di dirigersi verso la costa per un’indimenticabile spedizione alle Isole Galapagos!

Pianificare una vacanza in Ecuador vale la pena.

Il paese è stupendo e adatto a tutte le età, sia per partire in famiglia che con amici, come lavoratori o come studenti

Indipendentemente da quanto tempo potrai passare in città, ecco alcune delle migliori cose da fare a Quito, in Ecuador, che non vorrai perderti.

quito

Cosa fare a Quito: la lista di Mappamundis

Ecco la nostra lista completa!

Ovviamente, visitare il Centro Storico

Assolutamente tra le cose da fare e da vedere a Quito, Il cuore della Città Vecchia ruota intorno alla bellissima Piazza dell’Indipendenza. Questa è circondata da una cattedrale, dal Palazzo Presidenziale, dal Palazzo Municipale e dal Palazzo dell’Arcivescovo.

Nonostante sia l’epicentro della città, è un posto piuttosto tranquillo e ci sono graziosi caffè dove rilassarti e goderti il momento.

La piazza ospita anche il monumento all’Indipendenza, e il Palazzo Presidenziale si può visitare. La visita guidata permette anche di accedere al museo presidenziale.

I tour di un’ora sono gratuiti, tutto ciò che devi fare è prenotare il biglietto direttamente all’ingresso.

Per poter accedere, tuttavia, è necessario avere un documento d’identità (passaporto).

centro storico de Quito Ecuador cosa vedere cosa fare
Centro storico di Quito, Ecuador

Una delle cose migliori da fare a Quito è visitare la Basilica del Voto Nacional.

Questa imponente basilica neogotica, costruita nel 1800, è gigantesca e si eleva per ben 115 metri.

Intricate decorazione ne adornano la facciata, raffigurando animali tipici del paese. Tra questi, le tartarughe delle Galapagos e le iguane.

Dopo aver attraversato l’enorme porta d’ingresso e aver pagato il biglietto d’ingresso di $ 1, potrai visitare il santuario e accedere ai punti panoramici.

Tuttavia, il vero punto di svolta della gita è la scalata fino alla cima della basilica!

Per arrivarci dovrai attraversare una passerella sottile e salire tre spaventose scale d’acciaio all’esterno, senza guardrail e a un centinaio di metri di altezza.

Insomma, non è adatto per bambini e per persone poco avventurose.

La vista vale assolutamente la pena, però.

È un posto assolutamente incredibile, uno dei migliori per scoprire Quito.

Tieni presente che devi acquistare un biglietto separato per andare fino in cima alla cattedrale. Lo puoi acquistare nel cortile al piano terra per circa $ 2.

basilica del voto nacional cosa vedere cosa fare a Quito Ecuador
Basilica del Voto Nacional, Quito, Ecuador.

La Compania de Jesus, una perla nascosta

Questo tesoro di Quito, Ecuador, è nascosto dietro l’angolo rispetto alla piazza principale ed è piuttosto modesto, visto da fuori dall’esterno.

Però, la vera magia inizia una volta varcata la soglia.

La chiesa è riccamente decorata, con decorazioni dipinte a mano e completamente ricoperta d’oro.

Vale assolutamente la pena pagare il biglietto d’entrata.

Chiesa di San Francesco

Ecuador è un paese religioso, e si vede. Per questo, le chiese sono spesso la parte più bella della città.

Se non sei sazio di edifici religiosi, vale la pena visitare la chiesa di San Francisco.

Questa si affaccia su una piazza fiancheggiata da piccoli negozi, un luogo ideale per una sosta panoramica.

La grande chiesa è stata edificata nel lontano 1500 e comprende due campanili incorniciati da verdi colline.

L’interno è intricato (come ci si aspetta a Quito) e ospita statue di santi, un grande altare e opere d’arte notevoli.

Basta chiese: è il momento di visitare la Mariscal

Dopo aver visitato tutti quegli edifici storici e religiosi, è ora di fare acquisti!

Dirigiti verso La Mariscal, un quartiere immancabile in una lista di cose da fare a Quito.

Questo è pieno di hotel, club e caffè, negozi e gallerie.

È anche sede di un mercato artigianale, dove puoi acquistare souvenir a prezzi interessanti.

Leggi la nostra guida ai libri sul Sud America: contiene anche alcuni titoli ecuadoriani!

vulcano cotopaxi Ecuador
Vulcano Cotopaxi

L’ultima delle top 6 cose da fare a Quito: prendere il TeleferiQo

Una delle attrazioni turistiche più famose di Quito è il TelefériQo.

Assolutamente una cosa da fare a Quito, questa funivia si trova a oltre 4.000 metri sul livello del mare, nelle Ande.

I vagoni scivolano tra una serie di torri sul lato del vulcano Pichincha (Volcán Pichincha) fino a Cruz Loma.

Da qui, potrai ammirare ampie vedute della città e del Cotopaxi.

Se hai ancora più voglia di un’avventura, puoi esplorare i sentieri circostanti a cavallo, in bicicletta e a piedi o prenotare un tour.

Il TelefériQo è aperto tutti i giorni e costa $ 8,50 (prezzo per passeggero adulto).

Alcuni passeggeri soffrono di mal di montagna, quindi è una buona idea acclimatarsi alla città prima di salirci.


Esistono tante cose da fare a Quito… per esempio, conosci la Capilla del Hombre?

Hai visitato la città di Quito? Raccontaci quali sono, secondo te, le migliori cose da fare nella capitale dell’Ecuador!

Nessun Commento

    Lascia un commento