Skip links
cosa mangiare a Istanbul cosa degustazione piatti tipici Turchia

COSA MANGIARE A ISTANBUL: TOP 10

Se sei a Istanbul in vacanza, devi conoscere tutti i piatti tipici da mangiare in questa città!

La cucina turca è deliziosa e creativa, e rappresenta tutte le culture che sono passate per questa regione durante i secoli. Troverai riferimenti della gastronomia dei Balcani, ma non solo: Palestina, Siria, Iraq, Iran, Egitto, Cipro e paesi del Maghreb hanno tutti lasciato la loro impronta qui!

Cosa mangiare a Istanbul?

Ecco una lista dei cibi da mangiare durante il tuo soggiorno a Istanbul. Ricorda che i piatti tendono ad avere sapori forti e speziati. Se non tolleri il piccante eccessivo, fallo notare!

Il piatto più famoso: il Kebab/Kebab

cosa mangiare a Istanbul in Turchia piatti tipici street food piatti più buoni turismo gastronomia ristoranti bar dove

Ormai popolare in tutta Europa, questo piatto è consumato in Italia a tutte le ore. Perfetto per pranzo, ma anche come spuntino (non tanto -ino) dopo una serata per locali, merita di essere mangiato nella sua patria.

Ad Istanbul, potrai degustarlo in due versioni: il döner kebab, servito in una “piadina”, e il dürüm kebab, in un panino. Il tipo di carne può variare, anche se non sarà mai di porco. Il prezzo per la città è di circa 5 lire, poco più di un euro!

La versione vegetariana è a base di falafel, deliziosi!!!

Ah, per sfatare il dubbio di tutti: in turco si scrive con la p finale, kebab, mentre la b finale, kebab, è la pronuncia in arabo!

Nar suyu, per sopravvivere al caldo dell’estate turca

In Turchia, in estate, fa davvero caldo. Per questo, non lasciarti scappare la possibilità di bere un succo di melograno appena spremuto!!! In questo paese questo frutto viene usato per molte cose, anche per l’aceto (delizioso). Usalo per accompagnare un piatto salato, o anche solo per dissetarti.

Le proprietà benefiche del melograno sono note da anni, e qui potrai farne una scorta a prezzi davvero irrisori!

Balik ekmek, lo street food più delizioso da mangiare a Istanbul

cosa provare cibo a Istanbul in Turchia piatti tipici street food piatti più buoni turismo gastronomia ristoranti bar dove

Servito soprattutto lungo la costa del fiume, si tratta di un vero e proprio panino. Viene farcito con pesce appena pescato e cotto al momento, su un barbecue portatile o in piccole pentole. Inoltre, viene servito con rucola, cipolla e molto succo di limone. Il prezzo non supera mai i due euro, e le porzioni tendono ad essere abbondanti! Assolutamente immancabile nella lista di cosa mangiare a Istanbul!

Misir, una delle pietanze più tipiche da mangiare a Istanbul

Lo spuntino rapido più popolare tra grandi e piccini in Turchia è il misir, cioè una pannocchia! Esattamente come in Grecia e a Cipro, anche qui è pieno di venditori ambulanti che, per pochi centesimi, ti daranno da mangiare del mais prima lessato e poi grigliato. Delizioso e sano, no?

Kokoreç, per chi è di stomaco forte

Il Kokoreç è una pietanza che non può mancare nella lista di cose da mangiare a Istanbul, ma è solo per chi non si spaventa davanti a niente. Il perché è facile da intuire: si tratta delle interiora di ovino, cotte su uno spiedino e condite con molte spezie, spesso (davvero) piccanti. Da provare!

Il sapore di questo piatto è unico… o lo ami o lo odi!

Simit, il bagel della Turchia

Alla vista ricorda una ciambella, ma non è dolce. Si tratta di un vero e proprio bagel molto simile a quelli che puoi mangiare a New York, ma a base di sesamo e spesso farcito con una crema al formaggio super fresca e con erbe locali.

A colazione, puoi anche chiederlo farcito di crema di nocciole!!! Ovvio, si mangia con il the turco, super dolce ed aromatico. Il prezzo varia dai 30 ai 50 centesimi di euro… non male, vero?

Sai cosa vedere a Istanbul? Non perderti la nostra lista delle 10 attrazioni imperdibili!

L’Ayran, lo yogurt salato

Anche questa bevanda è molto comune durante i pasti, ed è a base di latte. Ricorda un poco uno yogurt, ma è salato e venduto in bicchieri già pronti. Se sei fortunato, potrai incontrarlo appena fatto per strada o in qualche ristorante poco turistico, ma è molto raro!

cosa mangiare a Istanbul in Turchia piatti tipici street food piatti più buoni turismo gastronomia ristoranti bar dove dolci della Turchia
un mercato dei dolci a Istanbul

Pilav, il piatto di riso spesso troppo piccante

Il riso Pilav è noto in molte parti del mondo, anche se non sempre viene collegato alla Turchia. Servito con i ceci e, a volte, con carne di pollo, può essere molto piccante, quindi stai attento! La regola generale è quella di chiedere al venditore di non esagerare con il peperoncino. Si tratta di un piatto immancabile nella lista di cose da mangiare a Istanbul, ed è perfetto per un pasto veloce e davvero low cost. Senza carne, infatti, raramente supera il costo di 80 centesimi di euro!

Midiye, per sentire tutto il sapore del mare

Si tratta di cozze servite fritte e spesso accompagnate con riso.

Presta attenzione a dove le compri, per evitare di rovinarti la vacanza. Però, se sono ben cotte e se le acquisti da un cuoco esperto, non ci saranno problemi!

Turkish Delight, per concludere la lista di cosa mangiare a Istanbul in dolcezza

Se sei attento alla linea, attento. Questi dolcetti, ognuno diverso dall’altro, sono deliziosi, ma davvero molto calorici. Li puoi comprare per strada, nei negozi specializzati o nei mercati. Anche all’aeroporto sono molto comuni, visto che si tratta di un classico regalo da portare a casa, ma tendono ad essere molto più cari (si passa da un massimo di 2 euro per strada a quasi 20!).

Ah, non perderti neppure l’halva, il dolce preferito turco qui a Mappamundis! Gli ingredienti principali sono semi di sesamo o pasta di tahini, arricchiti con zucchero o miele. Altri ingredienti usati per dare sapore all’halva di sesamo sono il pistacchio , la pasta di cocco, il succo di arancia (o limone), la vaniglia o anche il cioccolato.


Quali sono i tuoi piatti preferiti da mangiare a Istanbul o, più in generale, in Turchia? Non perderti la nostra selezione di ristoranti e di hotel per tutte le tasche!

Comments are closed.

This website uses cookies to improve your web experience.