Skip links
viaggio aereo aeroplano covid19 sicurezza 2020

AEREO E COVID19: LA SICUREZZA è POSSIBILE?

Viaggiare in aereo nel 2020 in sicurezza è possibile? Il Covid19 (cioè il coronavirus) è davvero sotto controllo, in volo?

Da settimana scorsa molti paesi europei hanno riaperto le frontiere ed eliminato le restrizioni ai viaggi internazionali. Perciò, aeroporti e scali internazionali stanno iniziando a riaprire e le regole di sicurezza si stanno allentando, anche in Italia. Spostarsi in aereo, quindi, è diventato possibile, oltre che più facile. Ma è sicuro?

Cosa dicono le autorità sanitarie?

Il consiglio delle autorità sanitarie per volare in tempi di Covid19 è quello di prendere l’aereo solo se davvero necessario.

Gli esperti in epidemie (epidemiologi), invece, sono convinti che sia un’attività a rischio, e come dargli torto? Si è letteralmente in una scatola, senza circolazione di aria pura!

Perché è un problema?

Perché, esattamente come i treni e gli autobus, anche gli aerei sono luoghi chiusi, generalmente affollati e dove il virus si può diffondere con relativa facilità.

Però, i viaggi in aereo in tempi di Covid19 hanno dei problemi aggiuntivi: durano ore, richiedono spesso molto tempo in coda ai controlli e nei terminal, pieni di superfici molto toccate, e la distanza di sicurezza nei veicoli è, di fatto, impossibile.

A bordo degli aerei le regole relative al distanziamento sociale non sono sempre applicate: fare un viaggio con la metà dei passeggeri comporta perdite economiche, e per questo, anche in Italia, si tollera un viaggio pieno, anche di questi tempi. In Italia, è così dal 15 di giugno.

C’è un però…

Come spiegano i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) degli Stati Uniti, negli aerei il sistema di ventilazione rende complicata la vita dei virus e dei germi, visto che l’aria viene costantemente prelevata dall’esterno e passata attraverso filtri HEPA.

aerei in sicurezza vacanze coronavirus covid19 come fare viaggiare

Esistono regole di sicurezza per prendere un aereo in tempi di Covid 19?

Fortunatamente, sì. Viaggiare (almeno un poco) sicuri in aereo durante una epidemia è possibile. Vediamo insieme cosa fare per restare il più possibile sani!

Cosa fare prima di partire per viaggiare in aereo in sicurezza

Anche se il distanziamento in cabina è ormai qualcosa che ci stiamo lasciando alle spalle, esistono modi per cercare di evitare un volo troppo affollato.

Un volo pieno è più pericoloso di un volo praticamente vuoto, ovvio. Per questo, Ernst e Beamer consigliano un accorgimento che sembrerebbe contro-intuitivo: cercare di fare la prenotazione per voli con più di uno scalo, normalmente meno affollati di quelli diretti. Inoltre, avrai la possibilità di cambiare aria tra un volo e l’altro, spendendo meno tempo seduto a lato delle stesse persone. In caso di contagiati, meno tempo a contatto significa meno probabilità di ammalarsi.

Il rischio, però, è quello di fare più code, più controlli e di entrare in contatto con più persone. A noi non ci convince molto, ma loro sono gli esperti!

Anche la scelta del posto è importante, per viaggiare in aereo in sicurezza in tempi di Covid19. La scelta ideale è un sedile accanto al finestrino. Infatti, riduce di quasi il 50% le possibilità di esposizione ad un contagiato e una maggiore separazione dal corridoio, luogo di passaggio.

Per ultimo, controlla cosa fa la compagnia per tutelare i suoi passeggeri. Per esempio, usa barriere interne al veicolo? Come disinfetta l’aereo dopo ogni volo? Usa uno spray elettrostatico? Ha filtri HEPA?

E quando sarai a bordo?

aeroporto durante crisi covid19

Prima di tutto, per viaggiare in sicurezza in aereo, porta con sé del disinfettante. Usalo sulle mani, ma anche sulle superfici intorno a te, dal tavolino alla cintura di sicurezza. Non dimenticarti i documenti, visto che passano nelle mani di molte persone, durante i controlli, e il telefono!

Una volta arrivato al tuo posto, cerca di spostarti il meno possibile, limitando le visite al bagno. In questo modo, ti esporrai a meno persone.

Poi, usa mascherine con filtri seri, se nel luogo dove vivi sono a disposizione e non ci sono problemi di disponibilità per il personale sanitario.

Ah, molti esperti raccomandano di evitare i guanti! Infatti, sembra che ci diano una sensazione di sicurezza fittizia, che ci porta a trascurare l’igiene delle mani e a toccarci eccessivamente la faccia.

Per viaggiare in sicurezza in aereo, chiediti alcune cose…

Non dimenticarti le domande più importanti:

  • Da dove parti? è una zona ad alto rischio?
  • Dove vai? è davvero sicuro?
  • Devo davvero viaggiare in aereo? Esistono alternative!

Seguendo questi consigli, potrai viaggiare in sicurezza in aereo, anche nel 2020, con il Covid19!

Comments are closed.